Bio Week

Il melitolo sgonfia le gambe

ottobre 5th, 2015  |  Published in omeopatia

Edema e lividi possono essere collegati nelle persone: se c’è una fragilità con insufficienza venosa, infatti, il sistema linfatico cerca di “lavorare di più” e così facendo, può andare in crisi. In questi casi è bene sostenere sia la circoazione venosa che quella linfatica.

Utili in questo senso sono, per esempio, gli estratti di ippocastano (Aescuus hyppocastanum) e noce (Qugons regio) in gocce: ne prendete 50-70 al giorno a digiuno per un mese e, localmente, fate quotidianamente delle applicazioni di impacchi (o gel) o base di rusco o meliloto.

Per questo tipo di gonfiore, è anche d’estremo aiuto il pediluvio serale con il sole grosso: mettetene due pugni in una bacinella piena di acqua calda e tenete i piedi immersi fino alle caviglie per un quarto d’ora. Per un’azione decongestionante, aggiungete all’acqua 5 gocce di olio essenziale di rosmarino e massaggiatelo su piedi, caviglie. gambe e ginocchio, effetto garantito!

Your Comments