Bio Week

Far saltare il ciclo

ottobre 5th, 2015  |  Published in salute e benessere

E’ possibile e, se per una sola volta, non ci sono rischi particolari. Il ciclo in estate è spesso un evento, seppur naturalissimo e importante per la fertilità della donna, fastidioso quando si è in vacanza, specialmente al mare. Ci sono donne che hanno mestruazioni dolorose, abbondanti e che durano parecchi giorni, creando così qualche disagio al soggiorno vacanziero. E’ da dire che, in effetti, è possibile far saltare il ciclo. La modalità più indicata è quella di prendere la pillola anticoncezionale e di non interromperla alla fine del blister, cominciando subito una nuova confezione. In questo modo non ci saranno i giorni di sospensione in cui normalmente compare il ciclo. Le mestruazioni ricompariranno, invece, alla fine della secondo blister, il mese successivo. Bisogna anche considerare il fatto se si prende già abitualmente la pillola o se la si comincerà in base all’evento per il quale si decise di far saltare il ciclo. Ovviamente è da pianificare in anticipo questo tipo di azione, perché si deve cominciare l’assunzione del contraccettivo orale un mese prima circa. E’ importante, però, sempre rivolgersi al proprio ginecologo per farsi prescrivere il tipo di pillola più indicata al vostro caso.

 

Your Comments